Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

All’Ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino nuovo servizio di Odontoiatria speciale per pazienti non collaboranti

Gubbio, 21 marzo 2018 – Il 21 marzo, nel corso di una conferenza che si è svolta  all'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, la USL Umbria 1 ha presentato il nuovo servizio di Odontoiatria speciale  che fornisce prestazioni dedicate a pazienti caratterizzati  da una diminuita capacità di collaborazione che può avere origini varie: compromissione intellettiva, neuromuscolare o sensoriale, eventualmente complicate anche da patologie sistemiche (cardiovascolari, respiratorie o metaboliche).

Il servizio, situato presso l’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, è diretto dal dott. Mario Guerra, coordinatore del servizio aziendale di Odontoiatria, e viene garantito in collaborazione con la U.O. Anestesia e rianimazione dell'ospedale diretta dal dott. Teseo Lazzarini. Un ruolo molto importante nel garantire l'accoglienza dei pazienti e dei loro familiari verrà svolto dall'Associazione Italiana Sindrome X Fragile – Gruppo Territoriale Umbria, di cui sono referenti Michela Minelli e Angela Minelli.

“Il servizio di odontoiatria per pazienti con bisogni speciali non ha differenze sostanziali da quelle che sono le procedure normalmente usate con il resto della popolazione odontoiatrica – sottolinea Andrea Casciari - la grande differenza è rappresentata, nella maggior parte dei casi, dalla necessità di dover prevedere la presenza, nell’equipe medica, dell’anestesista, che assicura il totale controllo e monitoraggio del paziente. Anche per questo motivo...

 Leggi l'intero comunicato stampa - Presentato all’Ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino il nuovo servizio di odontoiatria speciale



Ultimo aggiornamento: 03/10/2018