Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

Contributo regionale per acquisto di parrucche a favore di pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia


In attuazione della  Legge Regionale 28 dicembre 2017 n. 18, che all’art. 10 riconosce un Contributo a sostegno dell'acquisto di parrucche a favore di pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia, la Regione Umbria, con DGR n. 272 del 26/03/2018 e poi confermato con DGR n. 104 del 04/02/2019 anche per gli anni alla conferma per gli anni 2019/2021

1.   ha disposto che ogni paziente oncologico residente in Umbria, affetto da alopecia a seguito di chemioterapia, ha diritto ad ottenere dall'Azienda USL di riferimento un contributo fino a euro 300,00 per l'acquisto di una parrucca;

2. e ha definito le seguenti modalità operative per la richiesta ed erogazione del contributo:

a)  le richieste di contributo / rimborso dovranno essere indirizzate al Direttore Generale della Azienda USL di residenza utilizzando l’apposito modulo di seguito scaricabile in formato word (allegato 1) che dovrà essere inviato per posta o tramite PEC (posta elettronica certificata), corredato della seguente documentazione:
  • certificato che attesti la patologia neoplastica e l’intercorsa alopecia secondaria a trattamenti chemioterapici;
  • ricevuta di avvenuto pagamento per l’acquisto della parrucca (fattura o scontrino) posteriore alla data di entrata in vigore della legge regionale 18/2017 (01 gennaio 2018).

 Scarica il Modulo di richiesta rimborso acquisto parrucche per paziente oncologico (allegato 1)


b) l’Azienda USL, verificata la regolarità della documentazione presentata, accoglie le domande ammissibili e concede il contributo richiesto; le domande verranno accolte fino ad esaurimento dei fondi.
N.B. Le esatte modalità di erogazione del rimborso saranno successivamente comunicate.

c) le Aziende USL dovranno rendicontare alla Regione entro il 31 gennaio dell’anno successivo la spesa sostenuta.


Si precisa che la sopra citata DGR prevede inoltre che:

  • le risorse stanziate per le finalità di cui al precedente punto 1 saranno inizialmente assegnate alle Aziende USL regionali sulla base della popolazione residente nei rispettivi territori, rinviando la liquidazione delle risorse assegnate all’acquisizione delle rendicontazioni…
  • le risorse assegnate alle Aziende USL regionali saranno soggette a conguaglio, nei limiti delle complessive disponibilità che per l’anno 2018 sono di euro 80.000,00 (per gli anni successivi al 2018, la spesa è determinata annualmente con legge di bilancio, ai sensi dell’articolo 38 del d.lgs. 118/2011), in base alla rendicontazione della spesa effettiva che dovrà essere inviata al Servizio “Programmazione economico-finanziaria, degli investimenti e controllo di gestione delle Aziende Sanitarie” e al Servizio “Programmazione Socio – Sanitaria dell’Assistenza distrettuale. Inclusione sociale e Terzo settore”, entro e non oltre il 31 gennaio 2019.


 DGR n. 104 del 04/02/2019 - Contributo a sostegno dell'acquisto di parrucche a favore di pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia (anni 2019/2021)

Per ulteriori informazioni consulta il servizio Ausili e Assistenza Potesica




Ultimo aggiornamento: 15/03/2019